Introduzione al Qi Gong
Mag, 26 2017

Introduzione al Qi Gong

La pratica del Qi Gong ha come scopo ultimo quello di rendere il praticante longevo, forte, in salute, in accordo con i flussi e le leggi naturali, tanto da (ri)portare la persona a essere “spontanea come un bambino” (bambino visto come simbolo dell’energia vitale al massimo livello e di uno spirito non imprigionato da convenzioni).

Le pratiche alchemiche Taoiste si basano sulla coltivazione del Jing (energia essenziale), costituente il corpo e i tessuti e derivante dal patrimonio ereditato dagli avi e dai genitori e coltivato con l’alimentazione e lo stile di vita. La coltivazione e l’accumulo del Jing porta alla longevità, alla salute, alla preservazione delle proprie risorse psico-fisiche, al rinforzo corporeo, ecc. Il Jing rappresenta inoltre la coscienza, la percezione, la struttura di base di sé e il proprio “telaio”, fisico e caratteriale.

Dopo aver coltivato il Jing, esso si trasforma in Qi (energia funzionale). Il Qi rappresenta non solo la funzionalità fisica dell’organismo, ma anche la capacità di interagire con il mondo esterno, di vivere scambiando energia, di mettersi in relazione. Inoltre il Qi determina l’azione nella vita che deriva dalla propria struttura primordiale (Jing), in funzione di un destino da voler portare a compimento nel proprio percorso. Questa volontà, questa spinta verso il proprio destino è lo Shen (energia spirituale) lo spirito e l’aspetto psico-emotivo-caratteriale, che rendono unica e irripetibile ogni persona.

Lo Shen determina i movimenti del Qi che, a sua volta, attiva i processi corporei del Jing. Ciò produce autocoscienza, autopercezione, chiarezza di vedute, spirito indomito, libero, presente e lucido, salute e longevità, riequilibrio psico-fisico.

Durante l’incontro parleremo di:

  • breve storia del Qi Gong
  • sistema bioenergetico umano
  • Dan Tian: i serbatoi del Qi
  • Jing, Qi e Shen
  • elementi di medicina tradizionale cinese
  • lezione pratica di Qi Gong

ORGANIZZA UNA LEZIONE GRATUITA DI INTRODUZIONE AL QI GONG

Su richiesta la presentazione del corso può tenersi presso associazioni, scuole o organizzazioni, per maggiori informazioni scrivi a prenota@accademiainteriormente.com.

SEDE DEL CORSO SETTIMANALE DI QI GONG

Il corso settimanale di Qi Gong si tiene ogni lunedì dalle 18.45 alle 20.15 presso la palestra del Gruppo Sportivo Sambughè a Borgoverde di Preganziol (TV) in via Galvani, 1.

DOCENTE

Il docente del corso Matteo Tessarotto: Istruttore e Operatore Qi Gong con esperienza trentennale nella pratica e nell’insegnamento delle Arti Marziali. Laurea in Ingegneria Informatica, appassionato di tecnologia e comunicazione.

PRENOTATI/RICHIEDI INFORMAZIONI

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi